Tutti i mezzi utili per lavare correttamente gli occhiali e per prevenire lo stress visivo

Indice:

  1. L’importanza di tenere gli occhiali sempre puliti 
  2. Come pulire adeguatamente gli occhiali da vista 
  3. Come prevenire i graffi alle lenti degli occhiali 
  4. Come pulire correttamente gli occhiali da sole 
  5. Alcuni consigli utili per la cura dei tuoi occhiali 
  6. Informazioni su Ottica Righi 

L’importanza di tenere gli occhiali sempre puliti

La maggior parte delle persone che, per qualsiasi problema visivo o semplicemente per ripararsi dal sole usano gli occhiali, si ritrovano spesso con le lenti appannate e sporche che non gli permettono di vedere correttamente. Per questo è importante chiedersi come pulire adeguatamente gli occhiali per non rischiare di rovinarli prima del tempo o per non creare agli occhi qualsiasi tipo di fastidio o stress.
Se infatti le lenti non sono adeguatamente pulite, gli occhiali è come se non funzionassero al 100% in quanto la visione risulta essere non del tutto ottimale. Le lenti devono per questo essere sempre o quasi trasparenti altrimenti potresti rischiare di affaticare troppo gli occhi. Quest’ultimi infatti, quando si trovano di fronte ad una situazione anomala, cercano di adattarsi ma a lungo andare, se non vengono lasciati liberi di vedere adeguatamente ed in modo corretto, rischiano di creare un vero e proprio stress visivo con relativo bruciore ed arrossamento.
Non pulire gli occhiali inoltre ti potrebbe creare dei problemi ad esempio quando sei alla guida della tua auto. Le lenti infatti se sono troppo sporche o appannate possono rappresentare per te un grande ostacolo da combattere perché non ti garantiscono la corretta visione del mondo circostante.
Gli occhi tenderanno a tornare alla normalità e a svolgere la loro normale funzione senza alcun tipo di sforzo solo quando deciderai di pulire per bene le tue lenti.
Naturalmente è chiaro anche che se tu avrai cura dei tuoi occhiali, non solo non provocherai nessun tipo particolare di fastidio agli occhi ma garantirai ad essi una maggiore durata e non inizieranno troppo presto a mostrare segni di cedimento.
Tenere sempre gli occhiali puliti è quindi un’operazione fondamentale che devi compiere quotidianamente. E’ bene precisare però che non devi neanche eccedere nel verso contrario, non occorre infatti pulire le lenti in maniera errata oppure con mezzi di fortuna e in modo troppo frettoloso altrimenti potresti creare graffi e righe permanenti.

Come pulire adeguatamente gli occhiali da vista

Le cause che portano a sporcare con molta facilità gli occhiali sono molte e diverse e i maggiori fattori sono senza alcuna ombra di dubbio riconducibili alle gocce della pioggia, allo smog, alla polvere, agli aloni provocati dalle dita e infine dal sudore.
Per questo è necessario che tu pulisca i tuoi occhiali almeno una volta al giorno ad esempio la mattina appena ti svegli oppure la sera prima di andare a letto.
Sono due le soluzioni per cui puoi optare per la pulizia accurata dei tuoi occhiali: il panno in microfibra e lo spray specifico.
Il panno in microfibra, viene nella maggior parte dei casi fornito direttamente dal negozio di ottica nel quale decidi di acquistare i tuoi nuovi occhiali. La pezzuola si dimostra efficace per togliere gli aloni ed è un’ottima soluzione soprattutto se hai poco tempo in quanto riesce a pulire le lenti degli occhiali in maniera piuttosto rapida e veloce.
Naturalmente però se il panno diventa troppo sporco svolge la funziona opposta oppure non avrà alcun tipo di utilità. Ma come lavare il panno degli occhiali? Ti basterà detergerlo periodicamente con del sapone neutro, risciacquarlo e poi lasciarlo asciugare bene all’aria prima di riutilizzarlo. Per un corretto mantenimento della pezzuola è consigliato conservarla sempre nella custodia degli occhiali.
Se invece i tuoi occhiali si presentano davvero tanto sporchi non ti resta che optare per la seconda soluzione ovvero per lo spray specifico per eliminare definitivamente grasso e ditate. Tale rimedio è necessario soprattutto se le lenti non ti permettono di vedere in modo chiaro, in quanto molto ricche di incrostazioni ed unto. In questo caso puoi anche decidere di optare per un trattamento simile, ovvero per l’acool rosa utile per disinfettare. Grazie a questo prodotto potrai prevenire per un bel pò di tempo la formazione dello sporco eccessivo.
Spesso vengono utilizzati per pulire gli occhiali degli strumenti che si rivelano non proprio adatti. Dovresti per questo assolutamente non usare stracci utili in cucina per asciugare piatti e neanche vestiti, cravatte, tovaglie e sciarpe. Le cuciture e le fibre contenute nei tessuti, se usati regolarmente, rischiano solo di rovinare le tue lenti che siano da sole o da vista. Dovrai così spendere altro denaro per sostituirle in quanto con il passare del tempo perderanno sempre di più il loro normale comfort.

 

Come prevenire i graffi alle lenti degli occhiali

Oltre a pulire regolarmente gli occhiali dovresti però cercare anche di prevenire i graffi alle lenti che possono impedirti di vedere correttamente attraverso di esse. Per fare questo dovresti regolarmente, oltre ad usare il panno in microfibra e lo spray anche detergere le lenti.
Ma come lavare gli occhiali da vista correttamente?
Ti basterà lavare con acqua tiepida, e mai ad una temperatura troppo alta o bassa altrimenti potresti rischiare di danneggiare il trattamento antiriflesso e anti-imbrattamento se presente, le lenti insieme a del sapone liquido neutro; puoi tranquillamente usare quello per le mani o per i piatti. Ti basterà far scorrere un pò d’acqua sugli occhiali, applicare con le dita della mani un po’ di sapone sulle lenti e sulla montatura ed infine risciacquare per bene. Una volta che avrai strofinato dolcemente cercando di eliminare ogni traccia di sporco, il gioco è fatto.
Mentre lavi i tuoi occhiali non devi dimenticarti di pulire per bene anche lo spazio che intercorre tra i naselli e le lenti. In questa zona infatti sono presenti tantissime sostanze che se lasciate indisturbate per diverso tempo possono rovinare i tuoi occhiali. Per lavare in modo accurato tale spazio ti basterà utilizzare un classico spazzolino da denti e un pò di sapone liquido neutro. Naturalmente anche in questo caso non dovrai utilizzare troppo violenza ma dovrai semplicemente spazzolare nella maniera più naturale possibile, ricordati però di non colpire le lenti.
Nell’asciugare le lenti non devi assolutamente usare la carta come ad esempio lo scottex e neanche la carta igienica inumidita, rimedio ritenuto utile dalle nonne. Le lenti, dopo l’utilizzo di questi mezzi, potrebbero apparire brillanti ed estremamente pulite ma se ripeti il trattamento per diverse volte, rischi di rovinare in maniera irreversibile i tuoi occhiali in quanto la cellulosa, contenuta nella carta, è corrosiva.
L’unica soluzione per asciugare correttamente le tue lenti resta quella di utilizzare un panno di cotone morbido. Per controllare poi che ogni tipo alone si sia eliminato, ti basterà mettere le lenti in controluce.

 

Come pulire correttamente gli occhiali da sole

Adesso ti starai chiedendo ma come lavare gli occhiali da sole?
Per quanto riguarda la pulizia degli occhiali da sole il procedimento che dovrai seguire è praticamente identico a quello usato per lavare gli occhiali da vista. Potrai quindi utilizzare il panno in microfibra nel caso in cui noti nelle lenti degli aloni, oppure utilizzare l’apposito spray in caso di sporco eccessivo. Il lavaggio sotto l’acqua corrente potrai tranquillamente svolgerlo anche con gli occhiali da sole, avendo premura di utilizzare soltanto acqua tiepida e un sapone neutro.

 

Alcuni consigli utili per la cura dei tuoi occhiali

E’ bene che tu tenga sempre in mente, se tieni alla “salute” dei tuoi occhiali, che non dovresti mai esporli troppo al sole soprattutto con temperature esagerate come in estate. Non andrebbero mai per questo dimenticati in macchina a direzione del sole cocente.
Se vuoi evitare ogni tipo di problema alle lenti e alla montatura dei tuoi occhiali di basterà acquistare una specifica macchinetta chiamata lava-occhiali. Si tratta di un metodo estremamente moderno e di ultima generazione che grazie agli ultrasuoni ti permetterà di avere gli occhiali sempre puliti. Per utilizzarla dovrai semplicemente inserire gli occhiali al suo interno e lasciarla centrifugare come se fosse una vera e propria lavatrice. Il costo della macchinetta lava-occhiali non è assolutamente eccessivo.
Altrimenti, come ultima soluzione, non ti resta che recarti abitualmente dal tuo ottico e farti fare ogni volta un’accurata pulizia igienizzante grazie alla quale i tuoi occhiali ritorneranno come nuovi.
Potresti decidere inoltre infine, di applicare alle tue lenti uno specifico trattamento chiamato anti-imbrattante direttamente dall’ottico quando le acquisti. Questo ti permetterà di donare agli occhiali una maggiore resistenza all’acqua, alle sostanze unite ed ai vapori.

 

Informazioni su Ottica Righi

L‘Ottica Righi, ha acquistato negli anni sempre un maggior numero di clienti data la sua grande professionalità. L’ottica, che ha aperto la sua attività, quasi quaranta anni fa esattamente nel 1980, si trova nella provincia di Prato in Toscana. Il segreto, che spinge persone di tutta la regione a raggiungere l’ottica Righi, è dato dal fatto che l’azienda è in grado di offrire sempre occhiali innovativi con modelli esclusivi, unici e di tendenza. Tutti i vari prodotti vengono infatti selezionati e scelti avendo cura e un’adeguata competenza nel settore ottico.
Decidere di acquistare un occhiale presso Daniela Righi significa ricevere un servizio completamente personalizzato e una consulenza d’immagine specifica, in quanto, come ribadisce lei stessa, ogni volto è unico e ha bisogno di un suo occhiale.

Chiamaci per saperne di più

Similar Posts

Leave a reply

required*